Tutti i rimedi per eliminare le formiche

rimedi-eliminare-formicheLe formiche, quando infestano la casa, sono veramente un problema, per la maggior parte delle persone.
Questi insetti fastidiosi, che appartengono alla famiglia degli insetti imenotteri, sono estremamente antichi e vivono in una società complessa dove ciascuno ha dei compiti ben individuati. Le formiche sono dedite altresì alla colonizzazione dei territori, ecco perché tenerle sotto controllo è di fondamentale importanza. Non sono insetti pericolosi ma hanno un fortissimo istinto verso la colonizzazione, per cui è necessario cercare di tenerle sotto controllo perché tendono a colonizzare le case e le dispense.
Prendendo spunto dall’articolo “Formiche in Casa” pubblicato da bionotizie oggi vi proponiamo semplici e facili consigli su come eliminare questi insetti dalle nostre case e innanzitutto su come prevenire la loro presenza. Tanto per cominciare, sarebbe bene tenere sempre ben pulita la casa. Infatti le formiche sono sempre alla ricerca di avanzi di cibo, briciole, residui; quando si lasciano avanzi di cibo in giro per la casa, è come se le si invitasse a venire. Ecco perché la prima cosa da fare è prevenire la presenza delle formiche e cercare di evitare di lasciare briciole per terra nelle zone della casa. Non lasciate le porte aperte e riparate eventuali fessure nelle finestre o sui davanzali, che possono favorirne l’ingresso.

Eliminare le formiche con metodi naturali

Molte persone non vogliono utilizzare veleni o agenti chimici per eliminare le formiche, magari perché hanno in casa animali o bambini piccoli, e quindi vogliono optare per delle soluzioni naturali.
Quando identificate le formiche, bisogna seguirle e cercare di capire dove è il nido, che in genere si trova nelle crepe dell’intonaco o in piccoli buchi. Cospargete quindi i dintorni del nido con borotalco in modo da cercare di debellarle.
Anche il succo di limone è un eccellente rimedio naturale che disorienta le formiche, impedendo loro di ricercare il cibo e quindi spingendole ad abbandonare il territorio. Anche la cannella e la menta sono odori che le formiche non apprezzano proprio per nulla, quindi se coltivate un po’ di menta in casa o mettete delle stecche di cannella nel ripostiglio questo dovrebbe bastare per tenerle lontane.
Anche fra i rimedi naturali però ci sono alcune soluzioni che servono non per allontanare bensì per uccidere le formiche. Il primo è la borace, che è da mischiare con acqua e zucchero, applicatela su delle trappole di carta in modo che le formiche le portino nel loro nido.
Potete anche usare i fondi di caffè, che sono molto odiati dalle formiche, oppure l’aceto, che per le formiche è estremamente fastidioso e le allontana. Ma se avete tempo ed ingegno, è anche possibile costruire una trappola per portare via questi insetti lontani dall’abitazione. Potete creare una trappola piena di miele per gettarle lontano dalla vostra casa. Anche una soluzione fatta con acqua, aceto ed olio essenziale di limone è ideale per tenere lontane le formiche, come anche le spezie (specie peperoncino, chiodi di garofano e paprika).
Spargere sale vicino ai bordi delle finestre e al formicaio è un eccellente deterrente.

Metodi chimici contro le formiche

Se i rimedi naturali non riescono a tenere lontano dalla casa le formiche, allora è ora di optare per i rimedi chimici che possono essere una soluzione ideale per allontanare queste ospiti indesiderate.
Le esche anti-formiche consistono in piccole scatole che contengono sostanze nocive per le formiche, vengono collocate sui percorsi degli insetti. Anche la polvera insetticida, mescolata con acqua e spruzzata nelle zone infestate, è un’azione pratica: ma non dimenticate che ci sono in commercio degli eccellenti spray anti formiche che agiscono subito.