Le più belle terme del Lazio: quali sono? 

Il Lazio è una regione famosa per essere fra le più visitate in tutta Italia. Del resto ospita Roma, la città eterna, quindi non potrebbe essere diversamente. Ma il Lazio, oltre alla regione che ospita la bella Capitale, è comunque un territorio ricchissimo di spunti e tante, tante cose da fare e da vedere. Solo per fare qualche esempio, è una regione dove pullulano i centri termali fra i più rinomati di tutto il territorio nazionale. Luoghi dove potersi rilassare con acque che hanno un impatto terapeutico sul nostro corpo, luoghi di benessere, ritrovo e serenità, dove potersi prendere cura della propria salute a pochi passi da bellissime città d’arte e di storia. Insomma, per chi vuole fare una vacanza in Lazio, è possibile in ogni momento scegliere uno dei tantissimi centri termali rinomati per potersi ritagliare un attimo di relax e di pace. Ma quali sono i centri termali più famosi e consigliati della regione? In questo articolo vogliamo brevemente illustrarvi quali sono i centri più rinomati, antichi e famosi fra italiani e stranieri, luoghi ideali per ritagliarsi un attimo di relax, sia esso qualche giorno nel weekend o qualche ora. Andiamo quindi alla scoperta delle più belle e importanti strutture termali laziali.

Le strutture termali in Lazio: ecco le più note

  1. Le terme di Fiuggi. Come non nominare in primis le terme di Fiuggi, che sono rinomate per la qualità delle loro acque? Questo centro termale è caratterizzato da locali abbastanza minimal e dal design moderno, e da servizi come una bio-sauna con bagno turco e sala di docce emozionali. Tantissimi i massaggi presenti in questo rinomato centro termale.
  2. Terme di Stigliano. Immerse nella natura, fra i più famosi centri termali di tutta la Regione, queste terme sono incastonate fra i Monti Sabatini e si trovano a circa un’oretta da Roma. Le temperature dell’acqua sono sempre fra i 30 ed i 38 gradi ed i servizi offerti sono davvero numerosi. Si va da getti cervicali a docce emozionali, idromassaggi, piscine, vasche termali e tanti altri servizi. Inoltre le terme offrono percorsi come l’antico percorso romano, con tutte le tappe della tradizione termale latina, zone relax, e il tutto in un contesto immerso nella natura.
  3. La struttura termale Terme Oasi di Viterbo è una delle più rinomate del Lazio intero. Sorge a due passi dalla bellissima città medievale di Viterbo dove 2ila anni fa sorgeva la Therma Navisso, antica terra romana. Un luogo magico e ricco di storia, famoso per le proprietà terapeutiche delle proprie acque che si dice abbiano effetti biologici visibili anche sulla pelle (azione esfoliante, riparatrice, potenzia le difese immunitarie). Un luogo magico dove ci si prende cura del benessere a due passi da città di arte e di storia, con tantissimi servizi estetici e dedicati al benessere.
  4. Terme di Cretone. Si trovano a Palombara Sabina, ed è il centro giusto in Lazio per chi sia alla ricerca sia di benessere e di cure e trattamenti per la pelle ed il corpo, che di divertimento. Infatti in questa zona attrezzata per le famiglie sono disponibili tre grandi piscine, una per bambini, ma anche area fitness, ristorante, campi da tennis e da calcetto. Per non annoiarsi durante il weekend dedicato al benessere.
  5. Terme di Cotila. Famose per la qualità dell’acqua che è ricchissima di oligoelementi, offrono servizi come fango, massoterapia, bagni termali e molte altre soluzioni, il tutto incastonato in una bellissima cornice fra i borghi di Castel Sant’Angelo e quello di Cittaducale. Un luogo bellissimo e magico dove potersi prendere cura della propria salute.