Il Cineturismo in Romagna, alla scoperta della riviera tra film e arte

Il Cineturismo ha sempre avuto un fascino unico: la possibilità di visitare le località dei set cinematografici più famosi, di respirare l’aria di un tempo, di osservare il paesaggio. Nella Riviera Romagnola, oltretutto, sono molti i luoghi in cui soffermarsi, come Rimini, Riccione e Cattolica.

Una forma di turismo che attrae ogni anno migliaia di turisti, alla ricerca dei bar e dei ristorati intravisti nei film, per vivere quello che un tempo era la classica vacanza italiana. Il grande regista Federico Fellini descrisse Rimini come un “vuoto aperto sul mare”. Con ogni probabilità, il cinema ha contribuito ad aumentare lo charme della costa romagnola.

Che cos’è il Cineturismo?

Il termine Cineturismo è stato “brevettato” di recente, nel 2003, un neologismo che indica il Turismo Cinematografico. Una nicchia nel settore del turismo, amato da tutti gli amanti del cinema e delle serie TV, ma soprattutto un modo per scoprire le località dei film più famosi di sempre: il Cineturismo, negli ultimi anni, è nettamente in crescita. L’Italia ha avuto, in effetti – soprattutto nel passato – una notevole importanza nel mondo del cinema. Tra gli anni ’70 e ’80, la Romagna ha visto la gloria di numerosi film girati per le sue vie e Rimini è indubbiamente la protagonista più bella.

Tutti sognano almeno una volta nella vita di sentirsi come i loro beniamini del cinema, magari sorseggiando una coppa di champagne mentre esplode il tramonto dinanzi ai loro occhi, seduti ad ammirare la vastità delle spiagge riminesi. Da Radiofreccia di Luciano Ligabue ad Abbronzatissimi di Bruno Gaburro, fino a Stanno tutti bene di Giuseppe Tornatore, la Romagna ha molte location da scoprire.

Il Cineturismo nella Riviera Romagnola

La Rimini di Federico Fellini è incantevole, un posto in cui nulla si sa, ma tutto si immagina. La Regione Romagna punta moltissimo sul romanticismo dei suoi posti, sulle emozioni e sui sentimenti che riesce a evocare semplicemente mormorando il nome di alcuni dei luoghi. È ormai perfettamente radicato negli italiani il concetto di relax e divertimento che si vive solo qui. E i numeri danno ragione, considerando che il turismo romagnolo è oro puro per la Regione.

Avete deciso di andare alla ricerca delle bellezze del territorio? Avrete modo di scoprire e approfondire le location più belle dei film girati tra Rimini e Riccione. I film estivi in Romagna sono indimenticabili e tutt’oggi sono un punto di riferimento per i giovai registi: non a caso, infatti, il fenomeno “Sotto il sole di Riccione”, distribuito su Netflix, ha riscosso un notevole successo.

Come organizzare un tour cinematografico

Essendo una forma di turismo non molto diffusa, sarebbe necessario capire come organizzare il tour delle location cinematografiche nella riviera romagnola. Da dove iniziare? Fare un viaggio nei set dei film più famosi è un modo per approfondire la storia e la cultura di un’epoca che ci appare distante.

Sebbene la classica vacanza italiana non sia del tutto passata di moda, oggi Rimini e Riccione sono totalmente rinnovate: hanno subito l’impronta della modernizzazione. Pertanto, l’esperienza non sarà autentica al 100%, ma vi darà comunque l’emozione di riscoprire le bellezze della Romagna.

La prima cosa da fare è controllare la lista dei film girati in Romagna e successivamente appuntarsi che cosa vedere. Per un’esperienza completa, vi consigliamo di preparare delle schede a casa, segnandovi dei nomi di bar e ristoranti in cui fermarvi, oltre che di monumenti storici da riscoprire.

Dove prenotare in vacanza?

Una volta pianificato il proprio tour cinematografico in Romagna, si pone una domanda fondamentale: dove è meglio soggiornare? Le località disponibili sono molteplici, e sarebbe in effetti meglio prenotare in un hotel fuori dalla zona “calda”. Rimini e Riccione diventano due punti di riferimento in estate e possono risultare piuttosto caotiche.

L’idea migliore è di soggiornare nelle vicinanza, come a Cattolica, che è la meta ideale per le famiglie con bambini e per i single che vorrebbero vivere pienamente il divertimento in Romagna. In ogni caso, il turismo romagnolo non è attivo solo in estate, ma anche in pieno inverno, quando il mare emana un fascino nostalgico e malinconico. Non mancano gli eventi culturali e artistici, dedicati al cinema e alla buona musica.

Scegliere l’albergo per la vacanza non è mai facile, ma in base alla stagione e ai servizi offerti, avrete modo di scoprire qui i migliori hotel aperti tutto l’anno a Cattolica. Se avete sempre sognato di visitare i luoghi dei film più iconici della riviera, non lasciatevi sfuggire il suo enorme fascino.