Artisti italiani da conoscere se volete saperne di arte

artisti-italiani-da-conoscere-se-volete-saperne-di-arteSiete appassionati di arte, o meglio vi piacerebbe apparirlo? Beh, ci sono dei nomi di artisti che non potete assolutamente trascurare, in questo caso.

Non parliamo solo di grandi artisti che hanno fatto la storia dell’Italia, del rango di Caravaggio, Giotto, Botticelli che sono sicuramente fra i più grandi artisti che l’Italia abbia donato al mondo, ma parliamo anche di tanti artisti moderni.

Anche nel panorama dell’arte moderna, l’Italia quindi dimostra un grande talento, per mezzo di nomi illustri – giovani e meno giovani, già affermati o emergenti – artisti che riescono a dare lustro alla tradizione artistica italiana in mille modi diversi, attraverso mille modalità differenti.

Se volete apparire come degli appassionati d’arte, di conseguenza, ci sono dei nomi che non potete assolutamente esimervi dal fare durante una brillante conversazione con gli amici. Nomi che dovete assolutamente conoscere per apparire un po’ più colti, oppure, se in alternativa siete davvero interessati a questo settore.

Ma quali sono i più importanti artisti italiani contemporanei da conoscere? Ecco qualche nome che potrebbe fare al caso vostro, se il settore vi interessa: imparateli a memoria perché sentirete molto parlare di loro, e perché sono davvero alcuni dei nomi più importanti dello scenario artistico italiano moderno.

Maggiori artisti italiani moderni: ecco chi dovete conoscere

  1. Francesco Vezzoli. Bresciano, classe 1971, è uno degli artisti più quotati in assoluto non solo in Italia ma anche sul panorama internazionale. Vizzoli è un grande appassionato di Luchino Visconti ed una delle chiavi del suo successo consiste nell’essere capace di far flirtare la sua arte sia con quella più bassa e popolare (quella della tv e delle icone del cinema, per intenderci) sia con colti riferimenti. Le sue amicizie con molti nomi dello star system poi lo rendono un po’ un personaggio noto nel mondo intero, motivo per cui se volete conversare di arte moderna, non potete assolutamente non conoscere il nome di Vezzoli.
  2. Loris Cecchini. Ironico, leggero, poliedrico questo artista italiano che lavora davvero con tutto: installazioni, disegni, fotografia, sculture. Deforma ogni oggetto e lo reinterpreta in chiave surrealista, ed è considerato uno degli artisti moderni più originali che l’Italia abbia regalato al mondo.
  3. Fabio Massimo Ulivieri. Fabio Massimo Ulivieri è uno dei maggiori esponenti dell’arte contemporanea italiana e, in particolare, è un pittore molto noto a Milano e considerato uno dei più promettenti nella scena meneghina. Ed è proprio fra Milano, dove è nato, e Venezia che si ambientano le sue maggiori opere, tutte in equilibrio fra visione e realtà, fra plastica concretezza e racconti della vita di Milano. Un nome che dovete conoscere, se volete parlare di arte moderna italiana e specialmente milanese, un nome che dovete conoscere se amate l’arte contemporanea soprattutto del Nord Italia.
  4. Roberto Cuoghi. Un artista italiano contemporaneo che ha un’impronta facilmente riconoscibile nelle sue opere, che sono sempre spettacolari, e che fanno molto parlare di loro. Lo scopo di Cuoghi è quello di colpire, destabilizzare, stupire, e ci riesce sempre, infatti è un artista estremamente chiacchierato come dimostra anche la sua partecipazione alla Biennale di Venezia ed alla Triennale di Milano.
  5. Paola Pivi. Classe 1971, lavora e vive in Alaska ed è considerata una delle artiste italiane più visionarie in assoluto. Famosi sono i suoi allestimenti che trovano spazio in alcuni dei luoghi più iconici del mondo, come a Central Park e Milano. Paola Piva, più che opere, crea delle visioni enigmatiche e spettacolari accompagnate da didascalie fra l’ironico e il misterioso che, secondo alcuni critici, non necessitano neppure di interpretazione e che però necessitano di tanta contemplazione.