Le grandi novità di Ducati per il 2020

Comincia un nuovo anno, e con esso ci sono anche tantissime novità in gioco per chi segue il mondo della moto e della motoGP. Ovviamente non possiamo che parlare, in particolare modo, delle novità previste in casa Ducati per quest’anno che si preannuncia davvero speciale e ricco di sorprese, soprattutto per quanto riguarda il fronte delle moto e delle nuove e-Bike che stanno rivoluzionando il settore, come apprendiamo dal sito per veri appassionati Ducati Cuore Desmo.

La World Première 2020 della Ducati è stata trasmessa in live streaming mondiale per presentare tutte le grandi novità della casa che si occupa di produzione di moto sportive, il 23 ottobre a Rimini, al Palacongressi. Lo stesso CEO Ducati Claudio Domenicali ha voluto illustrare personalmente quali sono le novità che ci aspettano per quest’anno, spiegando che il tema resta nella Motor Valley, un territorio, ha spiegato l’ad dell’azienda, che unisce dei marchi davvero unici al mondo e dei quali Ducati è molto fiera di fare parte.

Sotto il velo delle novità 2020 alcune moto davvero da sogno, ma anche le nuove e-bike che si affiancano, come vedremo, alla Ducati MIG-RR presentata nel corso del 2018.

La nuova edizione limitata della MIG-RR, che verrà prodotta solamente in una cinquantina di esemplari, è il fiore all’occhiello della collezione e si caratterizza per le componenti di assoluto livello dal punto di vista del materiale (cerchi in carbonio, ed un set per le sospensioni personalizzato, come spiega il CEO). La MIG-S invece ha un equipaggiamento comunque premium, ma con prezzi che sono accessibili alla maggior parte degli appassionati.

Ma non solo. Fra le grandi novità che son state illustrate per quest’anno anche la Streetfighter V4, una naked caratterizzata dal carattere sportivo, con il miglior rapporto peso/potenza attualmente disponibile sul mercato, spiega Ducati: è pensata per competere con le sportive con le sue caratteristiche (208 cavalli, 178 kg, 12,5 kgm di coppia) senza sfigurare con nessuno, ma mantenendosi comunque super leggera.

Inoltre Domenicali ha presentato una nuova mountain bike a pedalata assistita, che apre una nuova strada nel mondo della bici elettrica, pur fregiandosi del marchio Ducati. Ci sono ben tre modelli quest’anno: come abbiamo già detto, la MIG-RR, che viene lanciata in edizione limitata con soli 50 esemplari nel mondo, la MIg-S, pensata per essere accessibile ai più ma comunque dotata di un allestimento premium, e la e-Scrambler, una Ducati che è dedicata soprattutto a chi si muove nel traffico di ogni giorno, e quindi per un uso da città.

 E le moto? Le novità Ducati

Domenicali è partito spiegando quali sono le novità di casa Ducati per quanto riguarda le bici a pedalata assistita, poi è passato alle moto, presentando la nuova Icon Dark. una versione a prezzo ridotto della Icon: dotata di motore da 800 cavalli, un nuovo sistema di sicurezza, un elegante modello con finiture Full Black e faro anteriore rotondo.

Dopo di che il CEO è passato a presentare anche le moto della famiglia Diavel, che come unica novità ha la nuova colorazione della 1260 Dark Stealth in full black, e la Diavl 1260 S Red. Spiega l’ad che non si tratta solamente di un cambio di colorazione, ma di una nuova ispirazione presa direttamente dalla Diavel Materico, che rappresenta un modo unico di unire grafica e colore.

Inoltre fra le novità Ducati per il 2020 dobbiamo anche annoverare il Monster 1200, livrea Black on Black, con parti verniciate di nero lucido e nero opaco: una tenuta assieme elegante e sportiva con il tocco rosso sui cerchi.

Novità anche in casa multistrada, con il rinnovo della Multistrada 1250S Grand Tour, una special version della 1260 S dotata di una dotazione di serie molto ricca che sicuramente farà felice tutti gli appassionati.