Valvole termostatiche perché installarle nella propria abitazione

L’obbligo di installare le valvole termostatiche è scattato con il Decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 30 dicembre 2016. Nel decreto è specificato che sono obbligati ad installarle ai termosifoni coloro che abitano in condomini con riscaldamento centralizzato. Scopriamo cosa sono le valvole termostatiche e perché installarle nella propria abitazione.

Cosa sono le valvole termostatiche

Le valvole termostatiche sono dei dispositivi in grado di regolare il flusso dell’acqua calda dentro i termosifoni e quindi utili per mantenere la temperatura ideale all’interno di tutti gli ambienti della casa. Per assolvere al compito per cui la valvola termostatica è stata progettata ne va installata una su ogni radiatore presente nell’abitazione. Queste speciali valvole sono costituite da tre elementi:

  • Il corpo della valvola, contenete un otturatore e un pistone
  • Il bulbo di dilatazione, che permette alla valvola di funzionare
  • La manopola, indispensabile per impostare la temperatura preferita

Queste valvole permettono di modificare la portata di acqua calda circolante nei radiatori e di conseguenza il calore che essi stessi generano nella stanza dove sono installati. Buona parte delle valvole in commercio sono dotate di una numerazione che va da 0 a 5 per impostare la temperatura, ma vi sono anche valvole che vanno regolate da 0 a 10.

Grazie a questo metodo di regolazione è possibile scegliere una temperatura diversa per ogni ambiente di una singola abitazione a seconda delle proprie esigenze. Ad esempio, se uno spazio viene utilizzato di rado si può mantenere una temperatura di circa 17/18° C, mentre nella stanza da letto la temperatura si può impostare a 21/22° C.

Migliorano l’efficienza energetica

L’importanza dell’installazione delle valvole termostatiche è data anche da ulteriori vantaggi che consentono di ottenere. Infatti, la possibilità di poter stabilire la temperatura desiderata nei vari ambienti comporta un notevole miglioramento dell’efficienza energetica, a cui consegue un consistente risparmio sulle spese di riscaldamento.

Nonostante vi sia ovviamente un investimento iniziale per l’acquisto e l’installazione delle valvole, è possibile affermare che un uso razionale del calore comporta un impiego minore di combustibile. Questo si traduce in risparmio sui costi, ma anche una minore emissione di anidride carbonica nell’ambiente.

In linea di massima si calcola che l’installazione delle valvole termostatiche permette di risparmiare sulla bolletta annuale all’incirca il 5%.

Contabilizzazione del calore

Insieme alle valvole termostatiche viene obbligatoriamente installato anche il contabilizzatore di calore su ciascun radiatore. Si tratta di un dispositivo che misura l’energia consumata che ogni singolo radiatore effettivamente consuma. Di questi dispositivi ne esistono di varie tipologie, da quelli basilari a quelli più sofisticati. I primi devono essere letti da un tecnico una volta l’anno, nei secondi la lettura può avvenire mediante wireless. L’installazione di questo misuratore permette di separare i costi del riscaldamento come segue:

  • La quota fissa da pagare a seconda dei millesimi di riscaldamento dell’abitazione
  • La quota variabile calcolata a seconda dell’effettivo consumo misurato dal contabilizzatore

In genere la quota fissa è del 30%, mentre quella variabile corrisponde al 70% ed è l’assemblea dei condomini a stabilirla.

Consigli per usare al meglio le valvole termostatiche

Per un uso corretto delle valvole termostatiche è consigliabile tenerle impostate sul valore 3 per la maggior parte degli ambienti come la sala da pranzo, il salotto e la cucina, mentre nella camera da letto e in altri ambienti poco frequentati tenerle a 2.

Inoltre, non bisogna mai superare il limite di 20° previsto dalla legge, che comunque permette di alleggerire anche le bollette per il riscaldamento. Infine, durante la notte e quando non siete in casa mantenete al minimo il riscaldamento.

La sera è anche consigliabile chiudere tapparelle e persiane in tutta la casa per evitare inutili dispersioni di calore.