Un serramento per domarli, una finestra per trovarli, una maniglia per ghermirli e nel buio incatenarli

Nella Terra di Casa nostra, dove il Rinnovo scende.

Questo articolo riguarda principalmente le maniglie e le finestre, da queste parole il lettore imparerà molto sul loro carattere e sulla loro funzionalità, ulteriori informazioni potranno trovarsi nel Sito Web di GraRivadossi, un’azienda che tratta l’ottone e complementi d’arredo di uso comune, indispensabili per le nostre case ed uffici. Racconta l’avventura di una compagnia che esalta e raggiunge il meglio che si possa trovare sul mercato. Molti, comunque, desidererebbero sapere di più sulle maniglie e sulle finestre, e per questi lettori abbiamo annotato i punti essenziali della tradizione dei serramenti e riassunto quali caratteristiche guardare.

Quando parliamo di maniglie, specialmente quelle che vanno ad applicarsi sulle finestre, bisogna tenere a mente tre aspetti principali:

  • Funzionalità
  • Sicurezza
  • Risparmio energetico

La prima è ciò che ci permette di sfruttare al meglio questo elemento, tenendo di conto anche la persona che andrà ad utilizzarla, oltre alla frequenza con la quale verrà messa in azione. Il secondo elemento ci permette di dormire più sereni, specialmente se ci troviamo ad abitare a piani bassi dove serve esaltare più il lato sicuro dei serramenti che quello estetico. Il terzo, invece, sarà il miglior amico dei nostri conti bancari, una finestra che ha una chiusura eccellente ci aiuterà a mantenere il calore all’interno delle mura senza nessuno spreco eccessivo di energia.

E se queste rappresentano le tre regole d’oro in quanto riguarda la struttura in sé e per sé, a seguire troveremo un’altra serie di componenti essenziali per la scelta che andremo a fare:

  • Valutare l’aspetto ergonomico e il design
  • Abbinate l’infisso
  • Non sottovalutate l’importanza di una cremonese a leva

La combo vincente sarebbe riuscire ad unire il primo gruppo col secondo, le maniglie devono essere scelte anche per il loro design che combinato alla funzionalità permette un’usabilità dell’infisso maggiore e con più gusto. Da non dimenticare e trascurare è anche la frequenza di uso, per esempio, se la maniglia è posizionata su una finestra o porta finestra che viene aperta spesso, è meglio orientare la scelta su prodotti leggeri, con finiture facili da pulire e che non risentano della naturale acidità delle mani. Se, invece, abbiamo sistemi scorrevoli con grandi maniglioni, dobbiamo valutare se tra gli utilizzatori ci sono persone anziane o bambini.

Generalmente ogni finestra ha già la sua maniglia incorporata e spesso non si abbina col resto del nostro arredamento, creando così un effetto caotico e sgraziato. Per questo è importante cercare di abbinare ogni complemento d’arredo, creare armonia fra gli elementi trasmetterà calma e relax sia a voi sia ai vostri ospiti.

E se proprio non sapete dove sbattere la testa, la scelta di cremonesi a leva sarà sempre una delle soluzioni che meglio calzano alle vostre finestre, semplici e pratiche per ogni tipo di età, si uniranno al resto dei serramenti come la nutella sul pane.

Addio, miei coraggiosi Restauratori. La nostra opera è terminata; qui, infine, sul davanzale, si esalta  la nostra maniglia.