Software gestionali: perché è dove conviene usarli

gestionaliIl sempre crescente bisogno da parte delle imprese di organizzare e ottimizzare i propri processi aziendali ha portato alla grande diffusione dei software gestionali.

Ma quali sono i settori che impiegano maggiormente i software aziendali? Come vedremo in questo articolo, in realtà, sono ormai largamente utilizzati in ogni realtà lavorativa che necessita di gestire risorse, informazioni e processi produttivi.

Settori di applicazione dei software gestionali

Uno dei punti di forza dei gestionali è senza dubbio la versatilità che li rende adatti a soddisfare le esigenze specifiche di ogni tipo di azienda.

Per comprendere meglio la loro grande diffusione, basti pensare che il loro impiego è sempre più frequente anche in ambito sanitario e assistenziale. Come si può vedere in questa pagina esistono software progettati appositamente per favorire l’organizzazione e la gestione di case di riposo e RSA.

Diamo adesso uno sguardo ai principali settori industriali (e non) dove l’utilizzo dei programmi gestionali è diventato ormai fondamentale per mantenersi competitivi sul mercato.

Settore manifatturiero

Il settore manifatturiero, che negli ultimi anni ha fatto da traino a tutta l’economia italiana,  impiega i software gestionali per la pianificazione, il monitoraggio e il controllo delle fasi di produzione.

I programmi sono anche utili per la gestione dell’inventario e delle materie prime, oltre che per l’organizzazione delle operazioni di manutenzione relative alle attrezzature.

Vendita al dettaglio e grande distribuzione

In questo settore è ormai impensabile affrontare tutte le sfide quotidiane senza l’aiuto di un gestionale. Basti pensare, ad esempio, all’utilità di funzioni come il riordino automatico che rendono più facile e veloce il monitoraggio delle scorte e le attività di inventario.

I software, inoltre, permettono di poter tracciare l’andamento complessivo di un punto vendita, analizzando i dati relativi alle vendite e alle performance.

Logistica e trasporti

Un altro settore che ha migliorato la propria efficacia grazie all’adozione dei software, è quello della logistica e dei trasporti. Si tratta, infatti, di settori in cui è fondamentale avere sempre sotto controllo lo spostamento delle merci, così come lo stato di salute dei mezzi che compongono la cosiddetta flotta aziendale.

Disporre di un software apposito, può davvero fare la differenza quando si tratta di risparmiare cambiando, ad esempio, la rotta che fanno abitualmente i camion, o riuscendo ad anticipare eventuali danni ai mezzi di trasporto.

Si tratta ovviamente solo di alcuni dei settori in cui i software trovano maggiore impiego, ma come detto sono ormai diffusi ovunque. Sono largamente usati, ad esempio, anche nell’edilizia, nel turismo e nel settore alimentare.

Vantaggi dei software gestionali

Ma perché i software gestionali sono così diffusi? Perché, come dice il nome, si occupano della gestione di tanti aspetti comuni ad aziende che operano in settori molto diversi tra loro.

Ogni azienda, infatti, ha a che fare con contabilità, fiscalità, personale, magazzino e ordini.

Investire in un software gestionale consente di alleggerire questo carico di lavoro, riducendo anche eventuali errori umani. Altro vantaggio strategico è la possibilità, come abbiamo visto, di avere sempre una panoramica completa dell’andamento e della produttività aziendale, che si tratti di un magazzino, di una casa vacanze o di uno stabilimento manifatturiero.

Ciò comporta un risparmio dei costi, una maggiore produttività e una migliore soddisfazione del cliente.