Conegliano è il cuore culturale di una delle regioni a vocazione enologica più importanti d'Italia, la docg Conegliano Valdobbiadene, dove nasce il Prosecco Superiore.

A nord di Treviso, mentre non lontano già si preannunciano le imponenti Dolomiti venete, si apre uno scenario ambientale fatto di versanti ripidi alternati a dolci declivi valorizzato da una cultura vinicola secolare che ha ridisegnato profondamente il territorio, ricamando le colline con i filari delle viti. Paesaggio che per la sua unicità è candidato a diventare Patrimonio Internazionale dell 'Unesco: un territorio ricco di fascino, di suggestioni storiche e artistiche, Marca gioiosa et amorosa, nella quale è piacevole smarrirsi seguendo la Strada del Prosecco.

Percorsi che conducono il visitatore alla scoperta di castelli antichi, di ville aristocratiche, di edifici sacri e di antiche sorgenti termali. L'ambiente naturale e le sue eccellenze enogastronomiche si sposano qui felicemente con l 'architettura, l 'arte figurativa, la musica e la poesia