Cena fredda veloce. Le nostre idee per l’estate

Voglia di una cena fredda veloce per gli amici che vengono all’improvviso o da consumare in famiglia? Specialmente durante la stagione estiva nasce l’esigenza di preparare pietanze semplici, salutari e che non appesantiscono. Ma cosa si può portare a tavola? In realtà le soluzioni sono davvero tante, oltre che pensate per soddisfare ogni palato, anche quelli più esigenti e sofisticati.

Ispirandovi alle nostre idee sarà facile dare libero sfogo alla creatività e deliziare i commensali con ricette perfette anche quando si torna a casa tardi da lavoro o non si ha voglia di accendere i fornelli. Oppure ci chiediamo semplicemente cosa mangiare per soffrire meno il caldo. Questi piatti permettono spesso di riciclare qualche avanzo dal frigo e possono essere consumati il giorno seguente.

Bisogna anche considerare che la cena fredda veloce è alla portata di tutti, quindi non sarà necessario essere esperti in cucina o abili chef. In ogni caso il risultato sarà sempre un grande successo.

Cena fredda veloce per l’estate

Come deve essere una cena fredda veloce? La prima cosa da sapere è che il piatto dovrà essere composto seguendo alcune piccole regole. Occorre sempre considera la base proteica che, a seconda dei casi, potrà essere a base di tonno o carne magra, come ad esempio il roast-beef avanzato dal giorno prima. Andranno bene anche i legumi in scatola, specialmente i fagioli o ceci che conservano tutti valori nutrizionali di quelli freschi.

Alla parte proteica è sempre consigliabile abbinare delle verdure e ortaggi, lessati o cotti a vapore. Lattuga, radicchio, pomodori, cetrioli, spinaci, bietole, patate e asparagi sono soltanto alcune delle numerose alternative. Non dimenticate di condire il tutto con un filo di olio extra vergine di oliva. Le erbe aromatiche, invece, aggiungeranno ancora più gusto e profumo al piatto.

Una cena fredda veloce in genere viene accompagnata da fette di pane casereccio, cracker, grissini e altri prodotti da forno integrali. Il pasto sarà ancora più genuino quando ultimato con la frutta di stagione. Naturalmente anche l’occhio vuole la sua parte, per questo sarà importante curare la presentazione, facendo attenzione alle corrette porzioni e disponendo il cibo in maniera quanto più possibile ordinata.

Una cena fredda e che si prepara in pochi minuti permette anche di mantenere la cucina più pulita, perché alla fine non sarà necessario preoccuparsi della pulizia del piano cottura. Anche quando si è a corto di idee, con pochi e semplici ingredienti, si riesce a preparare qualcosa di speciale che delizia il palato. Il segreto consiste nel saper abbinare e dosare le materie prime. Quando fa molto caldo anche cucinare un semplice piatto di pasta può rivelarsi scoraggiante, ma organizzando una cena fredda sarà tutto molto più semplice. Vediamo alcune ricette per restare sul sicuro.

Insalate estive rapide e salutari

L’estate è la stagione adatta per consumare le insalate, utili per fare il pieno di sali minerali e mantenersi in forma, ma anche abbastanza veloci da preparare. Oltre alla classica misticanza si possono realizzare pietanze maggiormente sfiziose e originali, come ad esempio l’insalata di fagioli cannellini e olive verdi. Questi ingrandimenti si sposano bene con pomodori e cetrioli tagliati a fette e fiocchi di latte. Il risultato è un piatto molto colorato e gustoso, da condire con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva.

Altra insalata che piace proprio a tutti è quella con tonno e mais, che volendo si può rendere ancora più saporita con i peperoni rossi crudi e piccoli crostini di pane abbrustolito. Questa pietanza viene spesso arricchita con i fagioli borlotti in scatola, menta fresca e un pizzico di pepe nero macinato al momento.

Piatti unici, leggeri e veloci per l’estate

Quando siete alle prese con una cena fredda veloce sfruttate anche ingredienti come latticini e salumi che vi permettono di realizzare in pochi minuti piatti unici nutrienti e con un piacevole impatto estetico. Ad esempio, l’abbinamento bresaola e mozzarella è sempre azzeccato e può essere arricchito con pomodori e fette di pane tostato. Per una cena ancora più leggera e digeribile si può sempre realizzare un piatto unico con cereali misti, cetrioli e uova sode.

Altro piatto unico molto adatto per una cena romantica e più sofisticata è quello a base di filetti di sgombro, carote a julienne, melanzane grigliate, succo di lime e grissini al sesamo. Anche una semplice insalata di pomodoro può trasformarsi in un piatto unico diverso dal solito e in questo caso basta aggiungere delle fette sottili di formaggio primo sale, patate lesse, foglie di basilico e un pizzico di origano.

Altre ricette fredde per una cena estiva

Le ricette semplici e rapide non sono finite qui, perché le alternative sono tante e ideali anche da consumare in spiaggia. Quando le temperature aumentano tutti avvertiamo la necessità di qualcosa di freddo, senza cottura o che comunque non costringa a stare troppo tempo dietro ai fornelli.

Un piatto molto amato per contrastare le alte temperature è quello con salmone affumicato, fette di avocado e crostini di pane integrale, da condire con olio, limone e grani di pepe rosa. Si può puntare al benessere anche con un semplice panino di grano duro da farcire con arrosto di tacchino o prosciutto cotto, salsa tonnata e foglie di lattuga.

Non mancano anche idee vegetariane, come l’insalata di farro con ciliegine di mozzarella, pomodorini e pesto di rucola. Un piatto tricolore ideale anche per un buffet serale o per un party in giardino. La combinazione di questi ingredienti sarà pure classica ma funziona sempre molto bene. Il farro inoltre si prepara in appena 10 minuti ma si può sempre acquistare anche in versione precotta e in questo caso basta dargli una sciacquata.

Cena estiva e frutta

Ogni cena veloce fredda dovrà finire in bellezza con la frutta, da servire a parte o abbinare con altri ingredienti. Prosciutto e melone è un esempio intramontabile ma potete sbizzarrivi realizzando insalate con petto di pollo sfilettato e suine o fettine di pesche gialle e yogurt greco. Molto invitanti sono anche gli spiedini di frutta con ananas, fragole e kiwi o anguria e feta.

Cercate di prediligere ingredienti che siano leggeri e colorati allo stesso tempo, che si rivelano adatti per combattere l’eccessiva afa. Grazie a queste idee riuscirete a far lavorare meno i fornelli e soprattutto il forno che contribuisce a fare incrementare la temperatura in cucina e nel resto dell’appartamento. Cercate di pensare al benessere anche se qualche piccolo peccato di gola in vacanza è concesso!